Caerus Ensemble

SDC_bottoni_Quando_Tavola disegno 1 copy

Quando

Sabato
10 agosto

Dove

Riccò Del Golfo – Strada Mediovale /Madonna della Neve

Ore

21.30

Programma

H. Purcell Fantasia a quattro parti n. 7 J.Wildmann
Da 24 duo per violino e violoncello n. 17 Choral

H.Purcell Fantasiaaquattropartin.8

J.Wildmann
Da 24 duo per violino e violoncello n. 22
Lamento

H. Purcell
Fantasia a quattro parti n. 11

B. Martinů
Duo n. 2 per violino e violoncello, H. 371
1. Allegretto 2. Adagio 3. Poco allegro

J.Wildmann
Da 24 duo per violino e violoncello n. 22
Lamento
G.Fauré
Quartetto per archi in Mi Minore, Op. 121
1. Allegro moderato 2. Andante 3. Allegro

G. Tailleferre Quartetto per archi 1. Modéré 2. Intermède 3. Final. Vif

N. Skalkottas
Cinque danze greche per quartetto d’archi
1. Epirotikos 2. Kretikos 3. Tsamikos 4. Arkadikos 5. Kleftikos

𝘑𝘖𝘕𝘐𝘈𝘕 𝘐𝘓𝘐𝘈𝘚 𝘒𝘈𝘋𝘌𝘚𝘏𝘈 𝘷𝘪𝘰𝘭𝘪𝘯𝘰
𝘗𝘈𝘉𝘓𝘖 𝘏𝘌𝘙𝘕𝘈𝘕 𝘉𝘌𝘕𝘌𝘋Ì 𝘷𝘪𝘰𝘭𝘪𝘯𝘰
𝘓𝘐𝘓𝘠 𝘍𝘙𝘈𝘕𝘊𝘐𝘚 𝘷𝘪𝘰𝘭𝘪𝘯𝘰 𝘦 𝘷𝘪𝘰𝘭𝘢
𝘝𝘈𝘚𝘏𝘛𝘐 𝘏𝘜𝘕𝘛𝘌𝘙 𝘷𝘪𝘰𝘭𝘰𝘯𝘤𝘦𝘭𝘭𝘰
𝘑𝘖𝘕𝘈𝘚 𝘞𝘐𝘕𝘛𝘌𝘙𝘚𝘛𝘌𝘐𝘕 𝘱𝘪𝘢𝘯𝘰𝘧𝘰𝘳𝘵𝘦

𝐈𝐧 𝐜𝐨𝐥𝐥𝐚𝐛𝐨𝐫𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐜𝐨𝐧 𝐅𝐞𝐬𝐭𝐢𝐯𝐚𝐥 𝐈𝐧𝐭𝐞𝐫𝐧𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐢 𝐌𝐮𝐬𝐢𝐜𝐚 𝐝𝐚 𝐂𝐚𝐦𝐞𝐫𝐚 𝐝𝐢 𝐂𝐞𝐫𝐯𝐨

Bio Musicisti

𝐂𝐚𝐞𝐫𝐮𝐬 𝐂𝐡𝐚𝐦𝐛𝐞𝐫 𝐄𝐧𝐬𝐞𝐦𝐛𝐥𝐞 è tanto impalpabile quanto onnipresente, nulla sfugge alla sua influenza, ma esso stesso passa continuamente: il tempo. Non è forse solo un tentativo, plasmato dalla comprensione umana, di dare espressione a uno stato che non possiamo comprendere? E se non ci riusciamo, come possiamo strappargli ciò che ci porta via? Il presente, l’attimo.
Il Caerus Chamber Ensemble è stato fondato a Berlino nel 2017 per tentare di farlo. Affronta il tempo che passa catturando l’attimo. Ispirato a Caerus nell’antica Grecia un termine religioso-filosofico per indicare il momento giusto, unico, di una decisione e anche personificato come divinità nella mitologia – è stato formato un corpo sonoro unico da strumentisti di 43 spicco della giovane generazione europea di musicisti sotto la direzione artistica di Jonian-Ilias Kadesha, che permette allo spirito di Caerus di fluire nella musica e creare così qualcosa di unico, imprevisto: musica creata dal momento giusto che non potrà mai più essere riprodotta. Essendo un ensemble flessibile, il Caerus Chamber Ensemble può esibirsi in program- mi con strumentazioni diverse; ciò conferisce ai programmi la massima libertà e rilevanza in termini di contenuti. I giovani artisti – tutti vincitori di rinomati concorsi internazionali come Queen Elisabeth, ARD, Indianapolis, Joseph Joachim, Joseph Haydn, Primavera di Praga, Leopold Mozart, Michael Hill, Yehudi Menuhin e Carl Nielsen – condividono il desiderio comu- ne di eseguire musica da camera ai massimi livelli, perché in questo modo ognuno è sia solista che parte sensibile di una comunità. Ogni individuo è messo alla prova come solista e allo stesso tempo come parte sensibile di una comunità; libertà e responsabilità si uniscono in un’indispensabile ricerca di sensibilità cameristica.