Philharmonic String Quintet Berlin con Roberto Issoglio

Martedì 14 agosto 2018
Carro (SP), Piazza della Chiesa h. 21.00

violin

Philharmonic String Quintet Berlin con Roberto Issoglio

Quintetto d’archi dei Berliner Symphoniker

14 agosto 2018
Quintetto d’archi dei Berliner Symphoniker Luiz Felipe Coelho, Talirz Wolfgang, Romano Tommasini, Tatiana Vassilieva, Janusz Widzyk Roberto Issoglio pianoforte
Musiche di F.Schubert, G.Rossini, G.Tartini, P.I.Tchaikovsky, P.Sarasate

martedì 14 agosto 2018 Carro (SP), Piazza della Chiesa

17° Festival Paganiniano di Carro

Philharmonic String Quintet Berlin con Roberto Issoglio

Quintetto d’archi dei Berliner Philarmoniker 

Luiz Felipe Coelho, Wolfgang Talirz , Romano Tommasini, Tatiana Vassilieva, Janusz Widzyk

Roberto Issoglio pianoforte

 

Franz Schubert Quintetto “La trota” in La maggiore D 667

G.Rossini Sonata a quattro in D Major “La Tempesta”

Giuseppe Tartini “Sonata Il Trillo del diavolo”(trascrizione per Vl. E archi di Vieuxtemps)

P.I.Tchaikovsky Andante Cantabile for Cello and Strings op. 11

P.I.Tchaikovsky Valse from Serenade for strings op. 48

P.Sarasate “Navarra” Duo concertant for 2 violins and strings op. 33

 

Il Quintetto d’Archi della Filarmonica di Berlino nasce da una collaborazione di lunga durata tra Wolfgang Talirz e Romano Tommasini. Nel febbraio del 2007, Luiz Felipe Coelho (primo violino) tra il 2007 e il 2008, è studente presso l’Orchestra Accademica dell’Orchestra Filarmonica di Berlino e nel 2012 ne diventa regolarmente membro. Romano Tommasini (secondo violino) assume il ruolo di primo violino nella Nancy Orchestra e nel 1989 diventa membro dell’Orchestra Filarmonica di Berlino.Wolfgang Talirz (viola) diventa membro dell’Orchestra Filarmonica di Berlino nel 1983 e prende attivamente parte a numerose formazioni di musica da camera, grazie alle quali ottiene diversi riconoscimenti. David Riniker (violoncello) oltre ai suoi impegni orchestrali, è particolarmente attivo come musicista da camera –. Janusz Widzyk (contrabbasso) dopo l’impegno con l’Orchestra Beethovenhalle di Bonn e la NDR Sinfonieorchester di Amburgo, nel 2001 diventa membro dell’Orchestra Filarmonica di Berlino. Claudio Mansutti (clarinetto) solista e camerista si è esibito in Europa, Asia e Stati Uniti con rinomate orchestre.

Copyrights © 2018 Società dei Concerti onlus P.IVA 01021640113 C.F 91010390119